BEAUTY NEWS

Un rossetto rosso per ogni mood

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine ...

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Ogni giorno è il giorno giusto per indossare un rossetto rosso. Il colore detto “della passione”, infatti, ha il potere di stimolare creatività ed emozioni. Ci rende più attive e più audaci, oltre che più sensuali. Secondo la medicina indiana il rosso è associato al primo chakra, ovvero il nostro centro energetico, ed è per questo che va a stimolare energia a mente e corpo.

Quindi che voi siate felici o tristi, più invogliate a sedurre o a essere coccolate, ecco che un rossetto rosso può svoltare la vostra giornata. Oltre alle emozioni, vostre e di chi vi sta accanto.

Se dovete scegliere un red lipstick quello universale è il 400 di Giorgio Armani Beauty:  il rosso perfetto, non troppo arancio e non troppo blu, creato da Linda Cantello, International Make-up Artist Giorgio Armani, per valorizzare ogni tipo di incarnato.

Ne esistono sei differenti texture, più mat, cremose o viniliche.

Come scegliere quella giusta? Seguendo il vostro istinto ma anche il mood of the day. Vi identificherete in uno di questi sei profili all’istante.

Rouge d’Armani per quando ti senti carica, anzi carichissima

Rouge Ectasy per quando sei giù perché hai le labbra screpolate e credi di non poter mettere il rossetto

Lip Maestro se sei in vena di baci

Ecstasy Lacquer per quelle sere in cui sei di fretta

Lip Magnet se hai voglia di conquistare

Ecstasy Shine per quando hai bisogno una coccola di confort

In più, a breve sarà la Red Lips Week, occasione in cui i Face Designer di Giorgio Armani Beauty vi aspettano per una sessione di make-up personalizzata e per farvi scoprire quale rosso 400 è il più indicato per esprimere al meglio le vostre emozioni. Dove? A Torino, dal 14 al 17 febbraio, presso Douglas in via Roma 95, a Milano, dall’8 al 10 febbraio, presso Sephora di Assago, o a Marcianise, dal 14 al 17 febbraio, presso Sephora. #expressyourred

L'articolo Un rossetto rosso per ogni mood sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy