BEAUTY NEWS

Unghie, non solo beauty: i segnali di allarme per la salute

Le mani sono un importante biglietto da visita e vanno curate in tutte le loro parti. Non basta una pelle pulita e idratata: anche le unghie sono un dettaglio che può aumentare notevolmente la bellezza delle mani. Ma le unghie non sono s ...

Le mani sono un importante biglietto da visita e vanno curate in tutte le loro parti. Non basta una pelle pulita e idratata: anche le unghie sono un dettaglio che può aumentare notevolmente la bellezza delle mani. Ma le unghie non sono solo questo: il loro aspetto può raccontare molto riguardo lo stato di salute generale. Osservando le unghie, infatti, si possono cogliere alcuni campanelli dâallarme da sottoporre allâattenzione di un medico.

Unghie sintomi

Foto: GettyImages

Un’eccezione non fa la regola Prima di cominciare una specie di caccia alle streghe osservando le unghie, è importante ricordare che a fare la differenza è lâomogeneità delle anomalie: se solo uno o due unghie presentano una colorazione anomala, verosimilmente hanno subito un trauma locale. Se invece, osservano le unghie di mani e piedi si ritrovano gli stessi segni, allora è il caso di parlarne con un dottore.

Macchie e righe Tra le macchiette che si possono osservare sulle unghie, bisogna  considerare il colore: se bianche e isolate, sono bollicine dâaria; se sono su tutte le unghie, potrebbero anticipare una psoriasi o una dermatite atopica. Quelle scure in genere sono di origine traumatica: se persistono, potrebbero indicare un neo o un melanoma, per cui è meglio mostrarle al dottore. Le righe verticali sono tipiche negli anziani, mentre nelle persone giovani, possono significare un eczema, da curare con il dermatologo. Quelle orizzontali, invece, sono indice di carenza di vitamina B12, quindi è utile andare dal nutrizionista e valutare con il medico lâeventuale anemia.

Unghie a colori: viola Se le unghie assumono una colorazione tendente al viola-blu, potrebbero indicare un problema cardiocircolatorio o malattie autoimmuni come lâartrite reumatoide.

Unghie a colori: gialle La colorazione giallastra delle unghie può essere causata da molte cause: dal fumo a smalti di cattiva qualità e portati a lungo, senza una base trasparente-isolante. Altrimenti, una volta escluse queste condizioni, il colore giallognolo potrebbe suggerire malattie dellâapparato respiratorio (sinusiti, bronchiti, pleuriti) o del sistema linfatico.

Unghie fragili che si spezzano In questo è facile ipotizzare lâuso di sostanze corrosive come detergenti e detersivi aggressivi, solventi e prodotti per la manicure pessimi oppure carenze vitaminiche.

Unghie con macchie bianche e brune Quando la superficie dellâunghia presenta contemporaneamente macchie bianche e brune, si può pensare alla presenza di un fungo (onicomicosi), che va trattata per evitare che colpisca anche le altre unghie. Unghie bianche e rosa Le strisce rosa sulla superficie bianca potrebbero essere indice di un disordine epatico: meglio far controllare il fegato.

Unghie a cucchiaio Un avvallamento al centro dellâunghia, simile a un cucchiaio, se non è la conseguenza di un trauma, potrebbe essere la spia di una carenza di ferro o di problemi alla tiroide.

Unghie a “vetro di orologio” Questo fenomeno, chiamato anche “ippocratismo digitale”, interessa tutte le unghie che assumono una forma convessa (come quella del vetrino dellâorologio) ed è tipico di chi esagera con fumo e alcool, ma in generale segnala problemi dellâapparato respiratorio, del fegato o dellâintestino. Unghie spesse Le persone anziane presentano segni tipici dellâinvecchiamento del compartimento vascolare delle unghie, che si deformano ispessendosi fino ad assumere lâaspetto di un artiglio (onigrifosi). Attenzione: se succede anche sulle unghie dei piedi, le scarpe sono troppo strette.

L'articolo Unghie, non solo beauty: i segnali di allarme per la salute sembra essere il primo su Glamour.it.


+

X

privacy